Assemblea straordinaria

Assemblea straordinaria dei Soci 2022

Assemblea senza partecipazione fisica dei soci

Soci

Come votare

Rappresentante Designato

Documenti

ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEI SOCI CON RAPPRESENTANTE DESIGNATO

per approvazione del “Progetto di Fusioneper incorporazione nella Cassa di Trento, Lavis, Mezzocorona e Valle d Cembra – Banca di Credito Cooperativo  - della  Cassa Rurale Alta Vallagarina e Lizzana – Banca di Credito Cooperativo.

In considerazione dell’emergenza sanitaria ancora in corso e tenuto conto delle previsioni normative emanate per la sua gestione, la Cassa ha deciso di avvalersi della facoltà stabilita dall’art. 106, comma 6, del Decreto Legge n. 18/2020, e successive modifiche e proroghe, di prevedere che l’intervento dei Soci in  Assemblea avvenga esclusivamente tramite il Rappresentante Designato, senza partecipazione fisica da parte dei Soci (ai sensi art. 135-undecies del Dlgs n. 58/9 – TUF).

Documentazione informativa relativa al Progetto di Fusione

In questa sezione sono disponibili per la consultazione i seguenti documenti a supporto della proposta. 

Scarica il documento che ti spiega in modo sintetico e chiaro come funziona l'Assemblea della tua Banca >>>

Avviso di Convocazione Assemblea Ordinaria con Rappresentante Designato 13 febbraio 2022

Avviso di convocazione con Rappresentante Designato >>>

La partecipazione in Assemblea è consentita in via esclusiva attraverso la figura del Rappresentante Designato, individuato dal Consiglio di Amministrazione della Cassa nella Notaia Nicoletta Anderloni. I Soci, pertanto, non partecipano fisicamente all’Assemblea.

Nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente, colui che ha il diritto di voto può farsi rappresentare in Assemblea conferendo delega secondo le modalità di seguito illustrate.

 

Delega di voto e Rappresentante Designato 

In considerazione dell’emergenza sanitaria ancora in corso e tenuto conto delle previsioni normative emanate per la sua gestione, la Cassa ha deciso di avvalersi della facoltà stabilita dall’art. 106, comma 6, del Decreto Legge n. 18/2020, convertito dalla L. 27/2020 e successive proroghe, prevedendo che l’intervento dei Soci in  Assemblea da parte degli aventi diritto possa avvenire esclusivamente per il tramite del Rappresentante Designato dalla Società ai sensi dell’art. 135-undecies del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 (il “Testo Unico della Finanza”).

 

Conformemente alla citata previsione, coloro ai quali spetta il diritto di voto che intendono partecipare all'Assemblea dovranno pertanto conferire delega ed istruzioni di voto alla dott.ssa Nicoletta Anderloni, Notaia in Trento, con studio in Trento, Piazza Silvio Pellico nr. 12 , Rappresentante all'uopo designato da parte della Società ai sensi dell'art. 135-undecies del TUF, secondo le modalità previste dalla normativa vigente.

 

Modalità di partecipazione all’Assemblea 

Modulo delega e istruzioni di voto

Ai sensi di quanto previsto dall'art. 127 ter del D.Lgs n. 58/98, coloro ai quali spetta il diritto di voto possono porre domande sulle materie all'ordine del giorno dell'Assemblea della Banca nei termini e secondo le modalità indicate nell'avviso di convocazione.

 

Le domande possono essere inviate entro il 3 febbraio 2022 al seguente indirizzo email: assembleastraordinaria2022@cassaditrento.it 

 

  1. Approvazione del “Progetto di Fusione” per incorporazione nella Cassa di Trento, Lavis, Mezzocorona e Valle di Cembra - Banca di Credito Cooperativo – Società Cooperativa della Cassa Rurale Alta Vallagarina e Lizzana - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa, ai sensi dell’art. 2502 cod. civ., e delle modifiche statutarie conseguenti contenute nel progetto di fusione (art. 1 - Denominazione. Scopo mutualistico; art. 26 – Convocazione dell’Assemblea; art. 56 – Disposizioni transitorie). Conseguente delega al Presidente del Consiglio di Amministrazione, nonché a chi lo sostituisce a norma di Statuto, per la stipula dell’atto di fusione. Attribuzione al Presidente del Consiglio di Amministrazione, nonché a chi lo sostituisce a norma di Statuto, del potere di apportare limitate modifiche eventualmente richieste dalle competenti Autorità.

 

Vai al documento

INTERVISTA - Fusione Cassa di Trento e Cassa Rurale Alta Vallagarina e Lizzana

INTERVISTA - Fusione Cassa di Trento e Cassa Rurale Alta Vallagarina e Lizzana

Il Progetto di Fusione spiegato dai due Presidenti.

DATI - Fusione Cassa di Trento e Cassa Rurale Alta Vallagarina e Lizzana

DATI - Fusione Cassa di Trento e Cassa Rurale Alta Vallagarina e Lizzana

I numeri della nuova Cassa.